dado vegetale

Il dado vegetale fatto in casa è un’ottima soluzione casalinga senza additivi che puoi preparare, conservare in freezer ed utilizzare quando ne hai bisogno.

La ricetta che ti propongo è fatta con gli ingredienti classici del dato di tipo vegetale ovvero sedano, carote, cipolle ho aggiunto inoltre una patata piccola.

Ho utilizzato in totale 600 g di verdure, il peso deve essere effettuato dopo che le avete pulite, lavate ed asciugate, nella lista degli ingredienti ti ho scritto la proporzione per le quantità di ogni singolo ortaggio e la quantità di sale.

dado vegetale


Ingredienti per dado vegetale fatto in casa

  • 600 g di verdure così distinte: 150 g di cipolle, 150 g di carote, 220 g di sedano foglie comprese, 80 g di patate;
  • 200 g di sale fino;
  • un cucchiaio di olio extra vergine.

Dado vegetale fatto in casa

Preparazione

Per prima cosa devi pulire le verdure, sciacquale bene sotto l’acqua corrente togli tutti i residui di terra, asciugale per bene e pesale.

Tagliale a pezzi e mettile in una padella antiaderente con il cucchiaio di olio, mescola e lascia cuocere qualche minuto, quando vedi che le verdure stanno rilasciando acqua aggiungi il sale cercando di farlo sciogliere bene.

Copri con il coperchio e abbassa la fiamma al minimo dell’intensità fai cuocere le verdure fino a quando non si saranno cotte nella loro stessa acqua.

Una volta che le verdure sono ridotte ad uno stato di poltiglia puoi togliere il coperchio per far evaporare tutta l’acqua, fai attenzione e mescola in continuazione per evitare che il sale si depositi sul fondo della padella (può capitare se non lo hai fatto sciogliere bene prima).

Frulla il composto con un robot da cucina, devi ottenere una pasta fina ed omogenea, trasferiscila nuovamente nella padella per farla asciugare ulteriormente altri 5 minuti.

Come trasformarla nel classico formato rettangolare a dado e conservarla

  1. Prendi un tagliere delle dimensioni 18×26 e foderalo con carta argentata, distribusci la massa sulla superficie formando un rettangolo più regolare possibile;
  2. fai freddare completamente e trasferisci in freezer per 2 ore;
  3. ora taglia in rettangolini della grandezza che preferisci e mettili in un contenitore e in freezer.

Se vuoi utilizzare più verdure o preferisci mettere una proporzione diversa da quella che ti ho indicato puoi farlo senza problemi, devi solo ricordare che il sale deve essere pari ad 1/3 del peso degli ortaggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.