nachos fatti in casa

Oggi ho preparato i nachos fatti in casa, una ricetta molto facile ed economica che si realizza con pochi ingredienti.

I nachos sono delle sfogliette di forma triangolare croccanti, vengono consumati come antipasto abbinati ad un misto di formaggi fusi con guacamole in alternativa vengono serviti con sugo di carne molto piccante.

Voglio mettere le mani avanti e dirti che una volta che realizzerai questa ricetta non ci sarà modo di tornare indietro, appena li proverai non ne lascerai nemmeno uno.

nachos fatti in casa


Ingredienti:

  • 100 g di farina di grano tenero di tipo 00;
  • 100 g di farina di mais;
  • 130 g di acqua tiepida;
  • pizzico di sale;
  • paprika q.b.
  • olio di girasole per friggere

coppa pasta diametro 9 cm

Nachos fatti in casa

Preparazione

  • prendi una ciotola capiente e mescola insieme le due farine. Aggiungi l’acqua, il sale e la paprika e inizia a mescolare;
  • vedi la consistenza dell’impasto e, se necessario, aggiungi altra acqua. L’impasto finale dovrà risultare leggermente appiccicoso;
  • metti l’impasto nella ciotola, coprilo con pellicola e fallo riposare in frigo 20 minuti;
  • prendi l’impasto dopo che ha riposato e dividilo in due porzioni a questo punto ti suggerisco due strade diverse: puoi prendere il mattarello e formare due sfoglie sottili e poi ricavare i triangolini oppure puoi realizzare le sfoglie con la macchina per tirare la pasta, io ho eseguito la ricetta con quest’ultimo sistema;
  • una volta tirata la sfoglia (più è sottile più sono buoni) con un coppa pasta ricava dei dischi;
  • con un coltello, dividi il cerchietto in 4 porzioni uguali; friggi i nachos un po’ alla volta in abbondante olio bollente, man mano che diventano dorati scolali con una schiumarola e falli asciugare su un foglio di carta assorbente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.