frittata con le fave

La frittata con le fave può essere considerata un piatto unico semplice ma gustosissimo e, cosa non trascurabile, di stagione.

Questa è una ricetta piena di sapori, infatti, è arricchita con scaglie di pecorino che conferiscono al piatto l’aspetto sapido e dalla menta, che gli conferisce profumo e freschezza.

frittata con le fave


Ingredienti:

  • 200 g di fave fresche sgusciate;
  • una cipolla media;
  • 4 uova;
  • 50 g di pecorino romano a pezzettini;
  • 4-5 ciuffetti di menta;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale.

Frittata con le fave – menta e pecorino

Preparazione

Pulite le fave privandole del baccello.

Tagliate la cipolla a rondelle sottilissime. Fatela appassire dolcemente qualche minuto con olio extra vergine e un filo di acqua. 

Unite le fave novelle, fatele stufare insieme alla cipolla mescolando di tanto in tanto avendo l’accortezza di non farle asciugare troppo. Salate con moderazione per creare il contrasto con il pecorino a fine cottura.

Quando le fave sono diventate tenere e la cipolla si è sciolta per bene, sbattete in una ciotola le uova con il pecorino tagliato a dadini piccoli oppure a scaglie e la menta fresca tritata al coltello.

Dopo avere mescolato bene con la forchetta, versate il tutto nella padella con le fave e la cipolla.
Per la cottura, mescolate subito con un cucchiaio di legno, in pochi minuti la frittata comincerà rapprendersi, contemporaneamente scuotete la padella per non far attaccare la frittata al fondo.

Girate la frittata aiutandovi con un coperchio a bordo liscio e terminate la cottura. E’ ottima sia calda che fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.