come fare la coppa malù

La coppa malù va per la maggiore a casa mia, ogni volta che andiamo a fare la spesa il mio compagno compra questi gustosissimi desserts.

Vista la quantità che ne consumiamo, dopo pranzo, per merenda o dopo cena (non c’è una regola) mi sono decisa di sperimentare qualche ricetta e di fare la coppa malù fatta in casa.

Dopo diversi tentativi, molte che si avvicinavano ma non erano proprio uguali, ho trovato le dosi bilanciate per farmi dire che è veramente molto, molto, molto simile all’originale.

Queste coppette bigusto con sopra la panna e sotto il cioccolato, si possono mangiare separatamente che mescolare insieme. Io , personalmente, preferisco mescolare i due ingredienti perché la trovo una unione irresistibile, e voi? Come la preferite?

come fare la coppa malù


Ingredienti:

  • 500 g di latte intero;
  • 50 g di cacao amaro in polvere;
  • 80 g di zucchero semolato;
  • 60 g di burro;
  • 40 g di farina 00.

panna spray q.b per il top della coppa

Come preparare la coppa Malù fatta in casa

Preparazione

Metodo infallibile per non far formare grumi.

  1.  scaldate il latte in un pentolino, deve essere caldo e non bollente;
  2. in un altro tegame versate tutto il cacao, lo zucchero e la farina, con una spatola (meglio una leccarda) amalgamate le polveri;
  3. aggiungete un mestolo di latte caldo e fate sciogliere bene gli ingredienti avendo l’accortezza di eliminare tutti i grumi;
  4. in questa fase avrete ottenuto una pasta corposa, a questo punto accendete il fuoco al minimo dell’intensità, e rabboccate con il latte caldo, aggiungendo anche il burro morbido;
  5. mescolate continuamente fino a quando il budino non si addensa (ci vorranno 6-7 minuti), spegnete la fiamma e fate intiepidire;
  6. una volta tiepido, rabboccate i bicchieri o le coppette (io ho usato quelle originali che ho conservato per regolarmi con le dosi);
  7. mettete le coppette in frigo a rassodare almeno 3 ore, con il riposo il budino diventerà cremoso;
  8. Servite le coppete aggiungendo dei ciuffetti di panna, come ulteriore decorazione potete spolverizzare con del cacao.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.