strozzapreti fave e pancetta

Ecco un primo piatto di stagione rustico e saporito, gli strozzapreti fave e pancetta.

Questa pasta è una ricetta facile e veloce da preparare eseguita con le fave fresche insaporite con il guanciale che gli conferisce anche la nota di croccantezza.

strozzapreti fave e pancetta


Ingredienti per 4 persone

  • 340 g di strozzapreti;
  • 200 g di fave (peso netto senza il baccello);
  • 100 g di pancetta affumicata;
  • 1 cipolla ramata;
  • 50 g pecorino romano grattugiato;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale.

Strozzapreti fave e pancetta

Preparazione

Ricavate 200 g di fave sbucciando i baccelli freschi. Affettate finemente una cipolla ramata di medie dimensioni, fatela appassire dolcemente in una padella con olio extra vergine e un pizzico di sale.

Aggiungete nella padella le fave insieme ad un mestolo di acqua calda e fatele cuocere a fuoco lento facendole insaporire con la cipolla. Verificate sempre la quantità di liquido, se si asciuga troppo mettete altra acqua.

Una volta cotte frullatene una metà, otterrete così una crema che andrà ad arricchire il nostro piatto.

In un’altra padella, fate rosolare la pancetta; fatela cuocete fino a quando la pancetta non avrà rilasciato il suo grasso e sarà diventata molto croccante.  Togliete la pancetta dalla padella e lasciatela asciugare su un foglio di carta assorbente.

Preparate nel frattempo l’acqua per la pasta, portatela a bollore, unite gli strozzapreti, scolateli al dente direttamente nella padella con le fave cotte e la purea.

Matecate gli strozzapreti ultimando gli ultimi minuti di cottura aggiungendo la pancetta croccante ed il pecorino romano grattugiato.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.