riso alla cantonese

Quando vado al ristorante cinese mi riprometto sempre di assaggiare piatti differenti dai soliti ma, quando vedo scritto sul menù riso alla cantonese, scelgo sempre quest’ultimo in barba ai propositi di provare pietanze differenti.

Ho deciso quindi di preparmelo anche a casa e ho sperimentato una ricetta con contaminazioni italiane, come ad es. quella di mettere olio extra vergine di oliva, e altre varianti che adesso vedremo insieme. Il risultato mi ha soddisfatta molto e ve lo consiglio.

riso alla cantonese

Ingredienti per riso alla cantonese: variante vegetariana

  • 300 gr di riso basmati;
  • 300 gr di piselli;
  • 2 uova;
  • 1 cipolla;
  • formaggio tipo edam od emmental da tagliare a cubetti.

Procedimento

Riso alla cantonese: la variante vegetariana

Prendete una padella abbastanza capiente ed antiaderente, tagliate la cipolla sottilissima e fatela rosolare con un pochino di olio extra vergine. Quando la cipolla si sarà imbiondita versate nella padella i piselli e fate cuocere.

13624494_551549575053634_221584386_n13644139_551549561720302_1940171091_n

Quando i piselli saranno cotti, versate il riso basmati direttamente nella padella, fatelo saltare due minuti. A questo punto aggiungete poca acqua per volta, come se faceste un risotto. A parte, su un’altra padella, stappazzate le due uova. Quando il riso sarà cotto, aggiungete dentro la padella le due uova. Porzionate il riso alla cantonese, tagliate a dadini il formaggio e versatelo direttamente sul piatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.