Pasta e patate alla romana

La pasta e patate alla romana è una minestra tipica della cucina tradizionale romanesca, fatta con ingredienti poveri ma ricchi di sapore e gusto.

Siamo a fine autunno e, con l’inverno praticamente alle porte, fa decisamente molto freddo quindi una buona minestra calda è proprio quello che ci vuole per scaldarsi un po’.

Questa è una delle minestre che faccio più spesso, primo perchè mi piace veramente tanto e secondo perchè è difficile che in casa non ci siano gli ingredienti per fare pasta e patate. E’ un piatto che preparo anche in estate perchè in verità è stra buona anche tiepida o fredda.

pasta e patate alla romana

Ingredienti per pasta e patate alla romana (4 persone)

  • 300 g di cannolicchi;
  • 500 g di patate;
  • 1/2 cipolla;
  • 1 carota;
  • una costa di sedano comprese le foglie;
  • salsa di pomodoro 200 g;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale q.b.

Procedimento

Pasta e patate alla romana

Una piccola premessa che vorrei fare è sul sedano, molto spesso infatti si indica di usare una costa di sedano priva di foglie, non c’è sacrilegio peggiore perchè in realtà le foglie di sedano sono ricche di sapore quindi mettendole il piatto viene decisamente più buono. Quindi non siate parsimoniosi e utilizzate una bella costa di sedano con le foglie. Una volta puliti il sedano e la carota tagliateli a dadini, sbucciate la cipolla e tagliatela a fettine sottili mettete questi ingredienti in una pentola capiente. Unite anche le patate tagliate a dadini. Aggiungete l’acqua necessaria e fate cuocere tutto insieme, ricordando di salare.

Quando le patate si saranno intenerite mettete anche la salsa di pomodoro, verificate se c’è bisogno di acqua e aggiustate di sale. Dopo circa 10 minuti versate direttamente i cannolicchi nella pentola e fateli cuocere, mescolando ogni tanto per evitare che la pasta si attacchi al fondo. Io spengo sempre il fuoco quando la pasta è ancora molto al dente, copro con il coperchio e la lascio finire di cuocere altri 3/4 minuti. Servite la minestra con un giro di olio extra vergine a crudo e, se volte, del formaggio grattugiato.

Vedi altre minestre tipiche

Pasta e ceci alla romana

Pasta e ceci alla romana

Non è un caso che pasta e ceci sia una delle mie prime ricette in questo blog, in primo luogo ...
Leggi Tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.