Pasta fredda funghi e piselli

La pasta fredda funghi e piselli è un piatto tipicamente estivo e può essere una valida alternativa alla più comune insalata di riso. Io lo utilizzo come jolly nelle serate calde quando cucinare qualcosa di espresso diventa estremamente faticoso e poi si sa’, la pasta piace a tutti. Questa versione con piselli e funghi con aggiunta di qualche pomodorino per dare un po’ di colore è veramente sfiziosa e saporita.

pasta fredda funghi e piselli

Ingredienti per la pasta fredda funghi e piselli – quantità per 6 persone

  • 500 g di pasta formato fusilli;
  • 350 g di piselli;
  • 300 g di funghi champignon;
  • 1 cipolla piccola;
  • 1 spicchio di aglio;
  • 10 pomodorini di tipo ciliegino;
  • ricotta salata;
  • olio extra vergine di oliva;
  • sale.

Procedimento

Pasta fredda funghi e piselli

Tagliate la cipolla a listarelle piuttosto sottili e fatela appassire a fuoco basso in una padella antiaderente con mezzo bicchiere di acqua, un pizzico di sale e un filo di olio extra vergine. Quando sarà cotta versate i piselli, aggiustate di sale e fateli cuocere.

Nel frattempo lavate bene i funghi, tagliateli in pezzi non troppo sottili e metteteli in un tegame con lo spicchio di aglio, sale e pochissimo olio, coprite con un coperchio e fate cuocere a fuoco basso. Una volta cotti i piselli e i funghi lasciateli freddare e cuocete la pasta.

Utilizzate una marca di pasta di buona qualità per evitare che scuocia o si appiccichi, scolatela al dente passatela sotto l’acqua corrente per fermarne la cottura e mettetela in una ciotola capiente, unite i piselli e i funghi e mescolate bene aggiungendo, se necessario, un pochino di olio extra vergine di oliva. Quando anche la pasta sarà completamente fredda, lavate i pomodorini, tagliateli in 4 e aggiungeteli alla pasta fredda. Terminate grattugiando la ricotta salata e riponete in frigorifero. La pasta fredda può essere consumata fino a 3 giorni dalla sua preparazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.