Come coltivare gli asparagi in vaso in poche mosse

Nei mesi di marzo, aprile, maggio e giugno è possibile trovare in commercio gli asparagi. Che siano bianchi, violetti o verdi chi ama questo ortaggio attende la primavera per poterne gustare la delicatezza del sapore.

Ho sempre pensato a quanto sarebbe stato gratificante poterli coltivare direttamente in vaso o sul terrazzo, sapete la soddisfazione di dire li ho coltivati io? laugh. Così lo scorso anno mi sono decisa a provare e ho già potuto fare una frittatina con asparagi autoprodotti, straordinario vero?

A febbraio scorso ho acquistato in un’agricola 20 zampe (radici) di asparago, le ho posizionate nei vasconi del terrazzo in fosse distanti tra loro 50 cm circa ad una profondità di 35 cm avendo l’accortezza di concimare bene il terriccio.

Ho coperto le zampe con altro terriccio e ho annaffiato i vasconi ogni 2/3 giorni. Dopo 20 giorni erano già spuntati i primi asparagi.  I primi turioni non devono essere raccolti; questo per dare la possibilità alla pianta di rinforzarsi.

L’anno scorso ho quindi aspettato che nascessero i primi asparagi e li ho lasciati vegetare, qui ho potuto notare che alcune piante erano femmine ed altre maschi questo perchè l’asparago è una pianta dioca cioè con una distinzione tra pianta femmina e maschio.

Durante il periodo autunnale le piante di asparago cominceranno a seccare, quello che vi consiglio è di non staccarle perchè se non sono seccate del tutto potreste con lo strappo causare ferite alle radici e in secondo luogo una volta privata la vegetazione superficiale sarà difficile individuare la posizone esatta delle zampe.

15 giorni fa sono cominciati a spuntare i primi asparagi del 2017 con turioni decisamente più carnosi rispetto a quelli dello scorso anno. Per favorire lo sviluppo delle piante è necessario anche quest’anno non prelevarli, però non ho resitito qualcuno l’ho reciso e ho cucinato una frittatina.

Provateci anche voi sarà una gran soddisfazione raccogliere asparagi dal vostro orto sul terrazzo.

Ricette con gli asparagi

Frittata agli asparagi selvatici

Frittata di asparagi selvatici

La frittata di asparagi selvatici è un secondo piatto preparato con asparagi di bosco che, rispetto a quelli coltivati, sono ...
Leggi Tutto
paccheri asparagi e salsiccia

Pasta asparagi e salsiccia

La pasta asparagi e salsiccia è un primo piatto appetitoso che si prepara in poco tempo e che lascerà i ...
Leggi Tutto
carbonara agli asparagi

Carbonara di asparagi

La carbonara agli asparagi è una variante vegetariana alla carbonara classica, nella quale il guanciale viene sostituito con questo meraviglioso ...
Leggi Tutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.