pane con farina di amaranto

Pane con farina di amaranto. Qualche giorno fa ho comprato la farina di amaranto per sperimentare qualcosa di alternativo, dato che ero a corto di pane ho deciso di provare a mischiarla con le farine classiche e devo dire che il risultato è stato sorprendente.

Ma cos’è l’amaranto? L’amaranto è una pianta originaria del Centro America appartenente alla famiglia delle Amarantacee, quindi, non è un cereale ed è completamente privo di glutine. La parte edule della pianta è rappresentata dai semi che, ridotti in farina, trovano diversi impieghi in cucina.

pane con farina di amaranto

Ingredienti per il pane con farina di amaranto:

  • 200 gr di farina di amaranto;
  • 200 gr di farina di grano tenero;
  • 100 gr di semola di grano duro rimacinata;
  • 150 gr di lievito madre o in alternativa 8 gr di livieto di birra secco;
  • 350 ml di acqua;
  • un cucchiaio di olio extra vergine.

Procedimento

Pane con farina di amaranto

Prendete una ciotola capiente e versate i tre tipi di farine, aggiungete il lievito madre o il lievito di birra, l’acqua, il cucchiaio di olio e cominciate ad impastare.

14874871_603116883230236_958948157_n

Quando gli ingredienti si saranno amalgamati trasferite l’impasto sul piano di lavoro e impastate fino a quando non sarà diventato lisco ed elastico. Coprite l’impasto con un canovaccio lontano da correnti d’aria o sbalzi termici e fatelo lievitere 6-8 ore. Trascorso questo tempo, il pane avrà raddoppiato il suo volume, procedete con le pieghe, questa operazione serve per dare forza all’impasto.

Ho cotto questo pane a 220°C per 40 minuti. Consiglio di mettere nel forno un pentolino di acqua per mantenere l’ambiente umido. Tagliate il pane quando si sarà completamente raffreddato.

pane con farina di amaranto

Un pensiero su “Pane con farina di amaranto”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.